sabato 10 gennaio 2015

Lentamente muori

A volte lo sforzo che fai per alzarti dal letto e iniziare una nuova giornata è una lotta contro te stesso.
E lo sai, lo sai che c'è qualcosa che fa più male, qualcosa che fa più paura e che ti frena. 
Più forte del sonno, più forte degli occhi che a fatica scrutano il cielo, più forte del freddo, più forte delle cose che avresti dovuto fare. 
Forte come la sensazione di non appartenere alle strade che percorri ogni mattina, agli odori che senti mentre corri, ai volti delle persone che sei costretto ad incontrare. 
E allora tutto va più lento
Guardi il cielo e studi ogni colore, ogni goccia di pioggia che cade
Lentamente compi gesti quotidiani, Lentamente, ti prepari per la guerra contro il mondo, il tuo

4 commenti:

  1. E' forse il caso di cambiare un po' il mondo in cui si vive?

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse non è semplicemente giornata :)

      Elimina
  2. É ora di farsi forza e tirar fuori i denti! E reagire,reagire alla vita,sorridere di più.

    RispondiElimina
  3. Phiiiibi ha ragione ma capisco anche che, se ogni volta che si parte positivi si viene annientati -come capita spesso anche a me-, come si fa a sorridere e reagire?!
    Ci vuole taaanta forza.

    RispondiElimina